Perché Pikniq

1235482_555963194581920_7223780404830593856_n

 

pikniq, nel dialetto Inupiaq degli Inuit dell’Alaska, popolo di cacciatori-raccoglitori, è la Echinochloa crus-galli, un’erba che cresce spontanea in particolare lungo i corsi d’acqua e che è caratteristica dei luoghi dove si fanno i picnic (basta guardare i numerosi quadri di epoca impressionista e non solo in cui viene rappresentata).

In italiano si chiama “giavone”, conosciuta anche come “piede di gallo” o “panicastrella”.

Si tratta di una graminacea e i chicchi di alcune varietà sono edibili, utilizzati dall’uomo nel corso della storia in ambito di sussistenza. A volte vengono utilizzati per adulterare il finocchio.
Nelle Filippine, le radici vengono bollite per curare l’indigestione.
I giovani germogli vengono mangiati tranquillamente come verdura.
L’estratto della pianta viene utilizzato per curare la milza.
Viene utilizzata in via preventiva, è tonica, e in India è usata come rimedio popolare per emorragie e ferite.